Nonostante il gelo e il freddo, una cinquantina di runner, giovedì 13 dicembre, hanno dato vita ai “Diecimila di Natale”, organizzati dal Team 42.195 di Pino Vitello e soci. Tecnicamente il dato più interessante è venuto dal rientro agonistico (ufficioso) dell’azzurra Emma Quaglia, che  ha vinto fra le donne in un agevole 37’51”, terza assoluta. Fra gli uomini primo posto di Giovanni Tornielli della Podistica Peralto in 36’06”. Un’iniziativa che ha rilanciato le sorti di una gara (i 25 giri su pista) obiettivamente diventata una “cenerentola” del panorama sul tartan. Alla fine, brindisi augurale davvero meritato per tutti. Uomini: 1° Tornielli (Peralto) 36’06”; 2° Vitello (Team 42.195) 36’56”; 3° Scognamillo (Peralto) 37’51”. Donne: 1° Quaglia (Cambiaso Risso) 37’51”; 2° Balostro (Maratoneti Genovesi) 43’52”; 3° Pusiol (Maratoneti Tigullio) 45’22”.