Domenica 9 dicembre  si è corso in Barhain l'ironman 70.3. Erano presenti due atleti liguri di ottimo livello come Danilo Cinarelli e Alice nattero: “ La gara è stata vinta dal norvegese Kristian Blummenfelt in 3h29'04'' nuovo record mondiale sulla distanza- sono le parole di Cinarelli-io ho partecipato alla gara tra gli age-group;  dopo una buona frazione di nuoto chiusa in 29' 18'' ed un ottima bici a 38.9 di media che mi vedevano al secondo posto di categoria dopo il 10 km di corsa in cui avevo una proiezione sulla mezza di 1h24 ho avuto problemi intestinali che mi hanno fatto rallentare e fermare per diversi minuti. Ho comunque chiuso la mezza in 1h36 con un tempo totale di 4h28'24'' che mi ha posizionato 85 assoluto e 7 di categoria che mi ha valso la qualificazione ai mondiali ironman 70.3 che si terranno il 7e 8 settembre a Nizza. Tra le donne ha vinto l' inglese Holly Lawrence in 3h59'20 Era presente in gara la triathleta genovese Alice Nattero che già 2 anni fa aveva partecipato e aveva conquistato il primo posto di categoria. Ieri Alice è riuscita a portarsi a casa un ottimo 24 posto assoluto e 5 di categoria che anche a lei è valso la qualificazione ai mondiali di Nizza. La sfida più dura però per entrambi è stata oggi quando ci siamo diretti all'ambasciata italiana in Barhain dove siamo convolati a nozze “