Dominio gialloblu sabato 8 dicembre in occasione della cronoscalata Acqui Terme-Lussito-Cascinette, con 84 concorrenti al via ma solo due i vincitori, ossia Corrado Pronzati e Silva Dondero dei Maratoneti Genovesi. Per Pronzati un primo posto senza problemi in 11’57” dopo circa tre chilometri di salita: “Non avrei pensato di migliorare il record personale- dice- anche perché la preparazione aveva come obiettivo immediato la Maratona di Pisa. Sono contento”. Silva Dondero ha preceduto di circa trenta secondi l’ex azzurra di marcia Rossella Giordano in 15’15”. Uomini: 1° Pronzati (Maratoneti Genovesi) 11’57”; 2° Pia (Castell’Alfero Asti); 3° Picollo (Maratoneti); 4° Mollero (Città di Genova); 5° Scognamillo (Peralto). Donne: 1° Dondero (Maratoneti Genovesi) 15’15”; 2° Giordano (Brancaleone Asti) 15’45”; 3° Balostro (Maratoneti Genovesi). Per quanto riguarda i piazzamenti di categorie- Maschili- M50: 2° Schepis (Maratoneti). M60: 1° Lombardo (Maratoneti); 2° Balostro (Maratoneti). M65: 1° Bacigalupo (Maratoneti). Femminili-49/54: 1° Bacanu (Maratoneti). Più di 55: 1° Scaramucci (Maratoneti); 4° Moi (Maratoneti); 5° Torre (Maratoneti)