La prima volta con vittoria per Michele Belluschi, primo al traguardo in 2h33’26”. L’ennesima gara di un 2018 per certi versi straordinario in quanto a frequenza per Mohamed Rity del Delta Spedizioni, secondo in 2h38’20”. Il terzo posto di un altro maratoneta di livello come Corrado Pronzati (2h42’47”). La Liguria Marathon di domenica  18 novembre è stata questo, ma non solo. Qui parliamo dell’aspetto tecnico. Si parte da Loano,. Eolo dio del vento si fa sentire eccome: “Sono partito in testa- racconta Mohamed Rity- poi mi ha raggiunti Belluschi e abbiamo corso sempre insieme”. Il duo passa appaiato a Pietra Ligure, idem a Finale . Al 25° il duo è in testa con 1h32’44”. Corrado Pronzati segue in 1h34’00”. “Verso il trentesimo, su una salita, Belluschi  ha iniziato a aumentare. Ho preferito sentire il mio ritmo . Sono arrivato in fondo piuttosto facilmente. E’ stato bello il tifo di tanta gente nei paesi attraversati dalla corsa”.In campo femminile successo della cuneese Laura Mazzucco (Pam Mondovì); 3h14’58” davanti a Elisa Almondo (Brancaleone Asti), 3h16’00” e a Maddalena Tixe (Rensen Sport), 3h25’04”.

 

https://www.tds-live.com/ns/index.jsp?pageType=1&id=9288