Davide Cavalletti (Sisport) venerdì 19 ottobre ha colto un brillante piazzamento (terzo posto) nell’Ultratrail del Lago d’Orta, sessanta chilometri di sentieri nelle Alpi novaresi: una fatica ardua, ricca di imprevisti,  che ha confermato il grande stato di forma dello specialista di Uscio. Cavalletti ha chiuso in 6h16’57” nella gara vinta dal valdostano Davide Cheraz (Sandro Calvesi) in 5h53’47” davanti allo svizzero Roberto Delorenzi, 6h07’12”. Sesto un altro rappresentante della “scuola uscese” come Enrico Deferrari (Sisport), al traguardo in 6h36’32”. Decimo anche Alberto Canessa (Sisport), 7h21’11”.