Luminosa Bogliolo del Cus Genova è stata quinta in 13”09 nella prima semifinale dei 100 ostacoli degli Europei disputata  giovedì 9 agosto a Berlino: una bella gara, che non è bastata a entrare in finale, e che comunque l’ha vista reattiva e capace di lottare fino all’ultimo metro. Il crono di 13”09 è il secondo assoluto in carriera, ottenuto in ottava corsia, certo non la migliore: “Sono partita male, però sono riuscita a reagire dopo il terzo ostacolo e a avvicinarmi alle prime nel finale (vittoria della tedesca Roleder in 12”87- ndr). Adesso lo posso dire: dopo i Giochi del Mediterraneo ho patito uno stiramento, ma sono riuscita a raggiungere la semifinale”. Così descrive la batteria del giorno prima: “La batteria non è andata benissimo, ho fatto alcuni errori come una pessima partenza e un ostacolo toccato che mi ha fatto perdere l’assetto di corsa. Alla fine, però, ho centrato il vero obiettivo, cioè la qualificazione per la semifinale.”. Il pensiero di nuovo alla prestigiosa semifinale: “Non avrei dovuto fare errori per andare in finale. Sarebbe stata  un’impresa…” ”.