Diego Picollo ancora una volta  si è rivelato in fase di ispirazione podistica vincendo, domenica 8 luglio, il Memoril Grillo a Ovada. L’ordine d’arrivo maschile è un refrain dell’estate on the road: allespalle di “Diego di Arquata”, nell’ordine, Livio Denegri (Novese) e Silvano Repetto (Delta Spedizioni). Quarto Alessio Ottonello (Città di Genova), seguito da Giorgio Grella (Cambiaso Risso) e Marco Parodi (Maratoneti Genovesi).In campo femminile la maratoneta Ilaria Bergaglio (Novese) si è rivelata ancora imbattibile, con il primo posto davanti a Anna Bardelli (Trionfo Ligure). Quindi, nell’ordine, Clara Rivera (Cairo), Silvia Bolognesi (Cambiaso Risso) e Susanna Scaramucci (Maratoneti Genovesi). Purtroppo, in concomitanza della gara, si sono verificati furti a danno delle automobili dei podisti, e addirittura dei premi gara.