Ha tenuto fede alle aspettative la 18° StraCairo, che venerdì 6 luglio , sulle strade della “capitale” della Valbormida, ha offerto un bello spettacolo tecnico, favorito dalla formula a circuito e dalla presenza di mezzofondisti africani che hanno monopolizzato i podi. Il keniano Daniel Ngeno ha superato, con una volata entusiasmante, il connazionale Philemon Kipchumba (17’25” contro 17’26”). Carlo Pogliani della Cambiaso Risso è stato l’unico in grado di seguire lo scatenato plotoncino dei battistrada, chiudendo primo dei liguri al quarto posto in 18’25” (5.9 i chilometri previsti).  Quinto il sorprendente Gebrehanna Savio (Cambiaso Risso), 18’39”, seguito dai consoci Michele Bruzzone, sesto in 18’51”, e dal mitico Valerio Brignone, idolo di casa, che a 5 anni è stato ottavo  in 19’06”. Fra le donne dominio della keniana Selinah Kangogo in 20’57”. Prima ligure (settima) Clara Rivera (Atletica Cairo), 23’04”, seguita all’ottavo da Stefania Agnese (Cambiaso Risso), 23’34”, e al nono da Chiara Poli (Cambiaso), 23’50”.

 

 https://www.tds-live.com/ns/index.jsp?pageType=1&id=10288