C’era molta attenzione a Celle Ligure per il confronto fra il più volte campione italiano dei 110 hs Hassane Fofana e l’alassino Emanuele Abate, alla caparbia rincorsa della forma migliore dopo parecchie vicissitudini: Fofana ha vinto in 13”69, quarta prestazione italiana del 2018 davanti a Abate, 14”37, che non dimostra ancora di essere in condizione ideale, pur facendo passi in avanti che devono essere elogiati. Di buon valore tecnico gli 800 uomini, vinti con bello spunto finale dal sorprendente ucraino Hutsol in 1’47”58. Interessante anche l’alto maschile, dove è svettato il malese Lee con 2.20; in questa gara bronzo per Simone Luminoso (Trionfo Ligure), sempre regolarissimo su certe misure, con 1.95.Nei 100 uomini vittoria del sudafricano Senona in 10”54 e bronzo per l’emergente Denny Bettiga (Cus Genova), 10”93.