Trail del Monte di Portofino, 8 dicembre 2019

Mezza delle Due Perle, 2 febbraio 2020

Cus Genova primo nella finale B nazionale

Il Cus Genova (con 151 punti) ha vinto fra gli uomini la finale nazionale B di atletica leggera disputata sabato 23 e domenica 24 giugno a Tivoli. Sesta fra le donne l’Atletica Arcobaleno Savona. Per quanto riguarda le prestazioni individuali, Luminosa Bogliolo del Cus Genova sabato  ha vinto i 100 ostacoli  13”20, seconda prestazione in carriera   con dominio netto dal primo metro (-1.2). Cussina anche l’analoga gara maschile, con Samuele Devarti che si è  imposto in 14”89 (+0.7).Altre due vittorie individuali nello stesso giorno sono venute per i colori liguri nei 1500 e 400 donne. Nei 1500 l’azzurrina Chiara Ferdani (Duferco) ha vinto con una certa facilità in 4’50”67 . Terza l’allieva Aurora Bado dell’Atletica Arcobaleno (4’53”34). Nel giro di pista bella affermazione di Stefania Biscuola (Arcobaleno) in 55”80. Anche se non è la sua gara, la biellese ha dato ulteriore dimostrazione di acume tattico. Domenica in evidenza i primi posti negli 800 di Stefania Biscuola (2’14”03 davanti a Ferdani, 2’14”81), del cussino Andrea Delfino nei 200 (21”83 con vento a favore di 0.3), della consocia Agnese Gamberini nell’asta (3.55 davanti a Simona Cabella della Trionfo Ligure, 3.50), di Iris Baretto (Trionfo Ligure) nei 5000 (19’31”69), e di Simone Luminoso (Trionfo) nell’alto (2.05, con podio tutto ligure grazie a Davide Lingua, Cus, 2.03 e a Lorenzo Zanona, Arcobaleno, 1.95). Prima anche la 4x400 cussina (3’19”84 con Andrea Delfino, Giovanni Falzoni, Fabio Bongiovanni e Daniele Mestriner).  Un argento che sa di oro è stato quello di Adeshola Ayotade (Trionfo Ligure),  secondo sui 400 m in 48”61 per un solo centesimo.Vittoria qui di Michele Falappi (Atletica Chiari) in 48”60.Seconda anche Arianna Pisano (Atletica Arcobaleno) nei 5 km marcia (25’35”70), così come Denis Canepa (Arcobaleno) con 60.60 nel giavellotto. Secondo nei 5000 Andrea Ghia del Cus (15’19”92), stesso piazzamento di Francesco Rebagliati (Arcobaleno) nei 400 hs: 54”43.Seconda piazza per la 4x400 dell’Atletica Arcobaleno Savona (Ilaria Accame- Erika Raseni- Aurora Bado- Stefania Biscuola) , che ha conquistato l’argento in 3’58”27 davanti alla Duferco Spezia (Rebecca Sommovigo- Rita Ricciotti-Ilaria Canaccini- Chiara Ferdani), 4’00”77 , per Luigi Cafiero del Cus Genova nel triplo con 14.14 (-0.4)  e per Giordano Musso (Cus) nel peso (14.10).Parecchi i terzi posti: Andrea Ghia  ha chiuso in 3’53”60 i 1500 (vittoria del lombardo Aquaro in 3’52”03); Elena Arena (Duferco Spezia) ha corso i 100 in 12”22 precedendo al quarto posto la giovane Aurora Greppi del Cus (12”47); Silvia Giacobbe (Cus) ha colto il bronzo nei 3000 st in 12’50”96; Maurizio Fiorini (Arcobaleno) è stato terzo nei 3000 st in 9’57”80 e Ilaria Marasso (Trionfo Ligure) ha lanciato il martello a 43.79. Terzo anche il quartetto veloce del Cus Genova con 42”42 (Andrea Delfino- Giovanni Falzoni-Fabio Bongiovanni-Simone Calcagno). Bronzi per il marciatore Bachisio Faedda (Trionfo Ligure) nei 5 km (23’21”70) e per il consocio Nicolò Castro nel giavellotto (55.43).Di seguito le prime tre società in assoluto e i piazzamenti delle liguri. Uomini: 1° Cus Genova p. 151; 2° Amatori Atletica Acquaviva Bari 151; 3° Atletica Gran Sasso Teramo 142,5; 8° Atletica Arcobaleno Savona 116; 12° Trionfo Ligure 87. Donne: 1° Atletica Cascina Pisa  p. 144; 2° Team Treviso 136; 3° Cus Pisa 132; 6° Atletica Arcobaleno Savona 125; 7° Duferco Spezia 123; 11° Cus Genova 102; 12° Trionfo Ligure 94.

 http://www.fidal.it/risultati/2018/COD7088/Index.htm

""""""""""""""""</p>"

Login