“Domenica pensiamo di avere al via non meno di 9000 partecipanti, suddivisi fra le varie competizioni- spiega Mauro Semonella della Podistica Peralto, organizzatore della 14° Mezza di Genova- che sono in grado di accontentare tutti, dagli agonisti veri e propri che corrono la corsa di 21,096 chilometri, a chi vuole cimentarsi sulla distanza della Corrigenova (13 km), fino alla corsa per nuclei familiari della Family run”. Un percorso che tocca il centro storico, Boccadasse, la Sopraelevata: insomma, il motto che è risuonato giovedì 12 aprile all’interno del Palazzo Lomellino (sede della conferenza stampa), è stato “Genova che corre”.Domenica 15 aprile i primi a scattare (alle 9) saranno i partecipanti della mezza maratona, quindi saranno dati i “via” a Corrigenova e Family Run. Ma la “Mezza” inizierà venerdì 13 aprile con il Village a De Ferrari, e un insieme di concerti, attività ludiche, manifestazioni di fitness. Durante il percorso saranno allestite (novità del 2018) stazioni musicali, per rendere ancora più attraente e indimenticabile la giornata. Venendo all’aspetto squisitamente tecnico, al via della Mezza Maratona l’azzurra Emma Quaglia. Un’altra componente del team campione europeo di maratona 2014 (Valeria Straneo), prenderà parte a Corrigenova.

D