Grande spettacolo (al solito) sui prati di San Giorgio sul Legnano, in occasione del prestigioso Campaccio, corsa campestre internazionale giunta alla 61° edizione. Terreno tutto sommato scorrevole, non pesantissimo, nonostante qualche pioggia, e subito in gara i giovanissimi, protagonisti di gare combattute. Linda Fossa (Trionfo Ligure) ha colto il 15° posto in una gara allieve di alto livello, imitata dal consocio Sirio Dettori, 18° nell’analoga gara maschile. Il sorprendente Andrea Basalto (Entella) ha sfiorato il podio fra i ragazzi, mentre fra i cadetti è giunto sesto Andrea Azzarini (Trionfo Ligure), degno erede di una famiglia di mezzofondisti. La promettente Emma Cavallari (Città di Genova) è stata decima fra le ragazze, praticamente ex aequo con la consocia Sara Ierardi. Ecco i migliori risultati.  RISULTATI-Categorie maschili-Ragazzi (1.2 km): 1° De Rosa (Esercito) 4’06”; 4° Basalto (Entella) 4’16”; 18° Parodi (Città di Genova) 4’33”; 31° De Paoli (Entella) 4’45”; 37° Martini (Città di Genova) 4’52”; 45° Cereghini (Entella) 5’00”; 46° Castello (Città di Genova) 5’02”. Cadetti (2,5 km): 1° Zen  7’47”; 6° Azzarini (Trionfo Ligure) 8’02”; 15°Vvaccari (Don Bosco) 8’23”: 34° Zampiga (Città di Genova) 8’42”; 86° Badaracco (Città di Genova) 11’30”. Allievi ( 4 km): 1° Stibal (Repubblica Ceca) 13’06”; 18° Dettori (Trionfo Ligure) 13’50”; 63° Rocca (Don Bosco) 14’50”; 74° Soummade (Foce Sanremo) 15’13”; 97° Ferretti (Città di Genova) 17’22”. M40 (6 km): 4° Giorgianni  (Delta Spedizioni) 20’57”; 15° Vitello (42,195) 22’16”; 22° Ientile (Delta) 23’07”. M55 (4 km): 28° Lagomarsino (Frecce Zena) 16’22”.Categorie femminili- Ragazze (1.2 km): 1° Rovedatti (Csi Morbegno) 4’31”; 10° Cavallari (Città di Genova) 4’49”; 11° Ierardi (Città di Genova) 4’49”; 19° Laura (Foce) 4’56”. Cadette (2 km): 13° Achelli (Cus Genova) 7’57”; 37° Vernetti (Città di Genova) 8’15”; 59° Soummade (Foce) 8’52”. Allieve (4 km). 1° Cornia (La Fratellanza Modena) 14’37”; 15° Fossa (Trionfo Ligure) 16’16”; 30° Giacobbe (Cus) 17’48”. F35 (4 km): 6° Martorella (42,195) 17’31”.

"""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""