Emanuele Repetto  del Delta Spedizioni (31’15” all’arrivo e 48° posto assoluto) è stato sabato 9 settembre il migliore dei liguri fra gli assoluti presenti al Campionato italiani di dieci chilometri su strada a Dalmine (Bergamo). Un bel piazzamento in un contesto agonisticamente valido, che ha visto il successo di Yassine Rachik (Casone Noceto) con 28’45”.Interessante anche il progresso di Carlo Pogliani (Cambiaso Risso), che sta rientrando in forma e ha chiuso in 31’38”. Per completare il discorso delle categorie, da notare anche il quinto posto nella M50 di Mauro Biglione e il terzo nella M65 di Alfonso Gifuni (Cambiaso). Ecco gli altri liguri piazzati- Assoluti: 48° Emanuele Repetto (Delta) 31’15”; 65° Carlo Pogliani (Cambiaso risso) 31’38”; 100° Gabriele Pace (Cambiaso Risso) 32’27”; 113° Gebrehanna Savio (Cambiaso risso) 32’40”; 114° Michele Bruzzone (Cambiaso Risso) 32’41”; 146° Gabriele Tonon (Cambiaso Risso) 33’12”. M35: 26° Maurizio Carta (Peralto)  34’23”; 26° Andrea Lazzarotti (Avis Castelnuovo Magra) 34’23”; 28° Andrea Giorgianni 8Delta) 34’26”; 36° Riccardo Quirico (Avis) 35’03”.  M45: 10° Mario Prandi (Cambiaso Risso) 34’30”; 44° Bruno Giraudo (Marathon Imperia) 36’55”. M50: 5° Mauro Biglione (Cambiaso Risso) 35’09”; 26° Patrizio Magni (Delta) 37’10”; 38° Vincenzo Chiesari (Cambiaso) 37’43”; 46° Fabrizio Fattor (Albenga) 38’15”; 50° Alessandro Iannone (Cambiaso) 38’49”; 53° Fabrizio Benente (Delta) 39’00”. M55: 19° Giuliano Agostino (Delta) 38’09”; 21° Cirino Bacconi (Cambiaso) 38’34”. M60: 8° Fabrizio Barbieri (Spezia Marathon) 39’09”; 23° Bruno Chieno (Marathon Imperia) 39’39”. M 65: 3° Alfonso Gifuni (Cambiaso) 39’20”.