Dall’asfalto allo sterrato, lungo i sentieri e le aspre pendenze delle pendici della Guardia: venerdì 16 giugno Fabio Scognamillo ha confermato il secondo posto di una settimana prima al Diamante vincendo il Trofeo Bartolomeo Parodi alla Gaiazza di Ceranesi. Il “peraltino” ha triontao in 20’44” davanti alla novità Federico Capurro (Vallescrivia), 21’05”, e a Silvano Repetto (Delta), 21’18”. In campo femminile duello fratricida fra i Maratoneti Genovesi: la spuntava Giulia Montagnin in 23’52” (undicesima assoluta), dimostrando di avere smaltito i postumi di un delicato intervento. Dietro di lei la grimpeura Silva Dondero, 24’44”, e quindi la stacanovista Laila Hero (Arcobaleno).Gruppo più numeroso? I Maratoneti Genovesi.

 

 http://mail8b.webmail.virgilio.it/cp/ps/Main/MailLayout#