La partenza dalla Spiaggia di Sori

Come rovinare una bella festa di sport, l’argomento principale, di questa mattina alla prima edizione della Sea Sky era il fatto che qualche persona ha spostato una transenna facendo sbagliare la strada a tutti partecipanti e quindi di fatto falsando la gara, peccato veramente, avrebbe potuto essere un bellissimo evento, infatti alla prima edizione si sono presentate 56 squadre e Sori è una bellissima location, partenza e arrivo in spiaggia.

Prima della partenza, gli esperti facevano i calcoli: quanti minuti potrà avere di vantaggio Lopedote sulla May ? Infatti era proprio questo il dettaglio importante, un forte nuotatore insieme al giovane Lorenzo Dodi della ASD Atletica Due Perle in contrapposizione alla nuotatrice May e Edoardo Bozzolo, che recentemente si è classificato 8° ai campionati mondiali di corsa in montagna, categoria allievi.

Una fase combattuta della prima frazione a nuoto

Dopo la prima frazione, ovvero quella di nuoto i minuti tra le coppie Dodi e Lopedote e May e Bozzolo erano più di 4 minuti, sembrava un distacco incolmabile, ma nella secca del fiume, si è scorto una canotta bianca, era quella del fortissimo atleta Bozzolo Edoardo, prima di scollinare ha superato Dodi Lorenzo, ma chissà come sarebbe andata a finire senza l’errore di percorso? La rivincita è fissata a Zoagli per fine mese e lì, si tireranno le somme, il guanto di sfida è stato lanciato, a Zoagli sarà nuovamente spettacolo!

 

CLASSIFICA

  1. May M.C. Bozzolo
  2. Dodi Lorenzo e Lopedote
  3. Selo S. Rezzano
  4. Roncagliolo Federico
  5. Ferrari, Migliorini Remo
  6. Zunino e Brunelli
  7. Gatti e Della Scala
  8. Pesce e Gnecco
  9. Podestà e Savaglia
  10. Barbieri  Francesco

 

Da sinistra il secondo arrivato, Lorenzo Dodi, ed il primo, Edoardo Bozzolo