Enrico Imberciadori e Valentina Martorella: l'accoppiata delle Frecce Zena , è il caso di dire, ha colpito nel segno in occasione del Giro dell'acquedotto di Struppa, classica di fine inverno organizzata da Giulia Merlano della Gau sul percorso ricco di emergenze ambientali e architettoniche. Imberciadori ha preceduto un plurivincitore della corsa come Andrea Giorgianni (Delta Spedizioni). Dietro di loro Oscar Rebora e Silvano Repetto, entrambi del team di Romano Roma. Valentina Martorella ha preceduto a sua volta la veterana di acciaio Silvia Bolognesi e Marika Gili. Gruppo più numeroso è risultato quello dei Maratoneti Genovesi.