Questa volta la medaglia non gli è sfuggita: nella seconda giornata degli italiani master indoor in corso di svolgimento a Ancona Michele Bruzzone (Cambiaso Risso) ha conquistato il terzo posto sui 1500 categoria M40. Il "ferroviere" ha chiuso in 4'19"35 nella gara vinta in 4'15"98 da Manuel Dalla Brida (Sportiamo), mezzofondista dal buon trascorso assoluto . Nonostante le tossine del quarto posto del giorno prima sui 3000, "Bruzzo" ha saputo avvicinare nel finale Diego Ferretti (secondo in 4'17"85) e salire quindi su un podio meritato. Un altro terzo posto è venuto dalla varazzina di origini lituane Laure Bailhache, che sui 1500 della categoria F45 ha chiuso in 5'33"59. Quarto nei 60 hs categoria M55 Luciano Fasce (Cus Genova) con 10"84. Nei 1500 F50 Chiara De Micheli (Cus) è stata settima con 5'37"35.