Laura Papagna del Cus Genova domenica 20 dicembre è stata autrice di una brillante performance con il secondo posto nella Mezza Maratona di Pisa, inserita nel quadro della Pisamarathon (3400 in totale al via). Al termine dei  21,096 chilometri “galileiani” la cussina ha chiuso in 1h19’39” con gara a seguire il proprio ritmo fin dall’inizio. Un crono di fine stagione positivo e incoraggiante per il 2016. Al primo posto l’emiliana Federica Proietti (Corradini Reggio Emilia) in 1h15’59”. In campo maschile il primo posto è andato al piemontese Paolo Gallo (Brooks) in 1h09’43”. Primo ligure al traguardo Andrea Recagno (Cambiaso Risso), 15° in 1h14’58”, seguito da Pino Vitello (Frecce Zena), 19° in 1h15’55”, e da Matteo Pittaluga (S.Olcese), 34° in 1h19’40”. Nella maratona la vittoria è andata al marocchino di tesseramento torinese Youssef Sbaai (Tranese) in un interessante 2h15’23”. Primo ligure Giuseppe Pace (Peralto), 31° in 2h47’29”, seguito a poca distanza dal consocio Giovanni Tornielli, 2h47’41”. Fra le donne (vittoria dell’austriaca Freitag), 30° Paola Corini (Maratoneti Tigullio), in 3h28’35”.

Allegati:
Scarica questo file (pace pisa.jpg)pace pisa.jpg[ ]96 kB