Amarcord- 44° Cinque Mulini. Vicino a Franco Fava (numero 6) Rosolino Damele, uno dei più forti mezzofondisti liguri di tutti i tempi (29'20" sui 10000).Alla sua sinistra il maratoneta Franco Ambrosioni, quindi (il più alto della compagnia) lo svedese Anders Garderud, campione olimpico 1976 sui 3000 siepi, poi Venanzio Ortis, il tanzaniano Filbert Bayi (già recordman mondiale dei 1500) e Franco Arese.