Trail del Monte di Portofino, 8 dicembre 2019

Mezza delle Due Perle, 2 febbraio 2020

Amarcord Liguria-Vivicittà 1995

Ampio servizio, mercoledì 12 aprile 1995, per un'edizione record di Vivicittà. Il keniano Shem Kororia, che sarà terzo ai Mondiali sui 5000 m dello stesso anno, vola letteralmente sul percorso Villa Gentile-Albaro-Tommaseo-via Xx Settembre-Foce- corso Italia e ritorno con 34'57" su 12 chilometri, record del percorso. Lascia a quasi tre minti Mauro Ambrosino del Cus Genova, 37'43" e Roberto Porro dell'Aaa Genova, 38'04". Prima Manuela Galli, sanremese dell'Athon Siracusa, davanti a Paola Persi e Elena Riva. Giornata solare, 1500 al via.... 

8 giugno 2007: record italiano femminile nell'alto

Torino, Memorial Primo Nebiolo, 8 giugno 2007. (Circa) 13 anni fa Antonietta Di Martino stabilisce il nuovo record italiano di salto in alto con 2.02. Cade l'annoso primato (stabilito 29 anni prima) dalla grandissima (campionessa europea e olimpica) Sara Simeoni, che si era elevata a 2.01 la prima volta a Brescia il 4 agosto 1978.Ironia della sorte, Antonietta nacque proprio nel 1978! E' una grande gara: si pensi che Antonietta è solo seconda, preceduta dalla svedese Kajsa Bergqvist con 2.02, stessa misura dell'altista campana, ma con minor numero di errori. La Di Martino, alta "solo" 1.69, è riuscita a elevarsi per ben 33 cm al di sopra di sè e così vanta il miglior differenziale al mondo, uguagliando la greca Niki Bakoyanni (1.70/2.03) e la Bergqvist (1.75/2.08 indoor). Un record nel record.....

 
What do you want to do ?
New mail
 
What do you want to do ?
New mail

Login